giovedì, 25 Luglio 2024

XXIII Convegno Nazionale – Programma Nazionale

0
Convegno 2018 | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Carissimi ho il piacere di pubblicare il programma definitivo del XXIII Congresso Nazionale OR.S.A. che si terrà ad Assisi il 5-6-7- Ottobre. Vi aspetto ad Assisi per avere insieme a voi, direttamente dai protagonisti, gli aggiornamenti sulla ricerca che si effettua in America ed in Europa e per affinare gli strumenti utili per migliorare la qualità e soprattutto per condividere con Voi la magia che si crea al Congresso Nazionale.

Clicca qui per scaricare il programma >

Clicca qui per scaricare la scheda di adesione al Convegno >

Un Dentista per Amico!

0
Un Dentista per Amico | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Un Dentista per Amico | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Un Dentista per Amico!

Consigli dal Dott. Eugenio Raimondo
Un Dentista per Amico per la CURA e PREVENZIONE ORALE.

Un Dentista per Amico | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Un Dentista per Amico | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Qualità della Vita nella Sindrome di Angelman

0
Qualità della Vita nella Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

La Sindrome di Angelman non dispone attualmente di una cura e, l’unico modo per vedere migliorare la qualità di vita di un paziente e della loro famiglia è la riabilitazione.
Esistono alcuni centri riconosciuti in ambito nazionale capaci di mettere a disposizione un’equipe completa di esperti per un approccio multidisciplinare, essenziale tra l’altro.

Dagli studi effettuati negli anni da questi centri riabilitativi, si evince che il primo obiettivo per una riabilitazione adeguata è quello di ottenere il controllo delle comorbidità presenti nella sindrome.
Secondo il Dott. Paolo Bonanni, il piano riabilitativo deve iniziare il più precocemente possibile, motivo poi per cui è importante una diagnosi altrettanto precoce per attuare subito un percorso rieducativo appropriato.

Leggi l’intero articolo

Dynamo Camp

1
Dynamo Camp - OR.S.A.
Dynamo Camp - OR.S.A.

Grazie ai buoni auspici della Dr.ssa Aurelia Rivarola presso la Fondazione Allianz Umana Mente e grazie alla reputazione dell’OR.S.A., la Fondazione Allianz Umana Mente ci offerto di far partecipare gratuitamente un gruppo di 10/15 famiglie con bambini affetti da Sindrome di Angelman al programma di Terapia Ricreativa “Rari ma non soli: 3 anni Dynamo Camp”, presso Dynamo Camp a San Marcello Pistoiese (PT).

L’invito è riservato a ragazzi con età compresa tra i 3 e i 18 anni.

Dynamo Camp - OR.S.A.
Dynamo Camp – OR.S.A.

Dynamo Camp – OR.S.A.

 

Relazione Convegno Amburgo – Assisi 2018

0

Presentazione dei temi trattai in occasione dei convegni di  Amburgo  ed  Assisi.. Continua a Leggere…

L’evento ci sarà: I Bambini in Festa!

0
I Bambini in Festa | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman Onlus

Una promessa è una promessa!
Domenica 12 Settembre 2021 presso il Parco primo Maggio di Fosso Ghiaia avrà luogo l’evento organizzato dalla Round Table 11 e dal Club 41 di Ravenna, in collaborazione con il comune di Ravenna, e si trasformerà ne I BAMBINI IN FESTA GREEN!

Cosa aspetti? Iscriviti anche tu e prenota il tuo albero da piantare in Pineta!!
Aspettiamo numerosi tutti i bambini e le loro famiglie al Parco Primo Maggio di Fosso Ghiaia all’interno della meravigliosa Pineta di Classe per trascorrere insieme una meravigliosa giornata immersi nella natura e nel verde all’insegna della tutela e del rispetto per l’ambiente!

Per tutta la durata della giornata sarà operativo un apposito punto ristoro e non mancheranno tantissimi giochi e sorprese per tutti i bambini!!

L’intero ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto a:

Per info e prenotazioni scrivi a:
ibambiniinfesta@gmail.com

Convegno Nazionale OR.S.A. 2021

0
Sindrome di Angelman - XXVI Congresso Nazionale OR.S.A. | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Carissimi è con piacere che abbiamo organizzato il XXVI Congresso Nazionale dell’OR.S.A., che si terrà il 08-09-10 ottobre presso l’Hotel Domus Pacis di Assisi.

A causa della pandemia vissuta e nella prospettiva del ritorno alla normalità, abbiamo organizzato lo svolgimento del convegno nel rispetto delle norme vigenti e all’insegna della sicurezza.
L’Hotel, da parte sua ha messo in atto tutte le precauzioni e tutti i dispositivi di legge per la sicurezza degli ospiti, ma siccome noi dell’OR.S.A. siamo gente ‘strana’, abbiamo sempre organizzato i congressi nazionali in funzione dei nostri ragazzi con la convinzione che per loro devono essere tre giorni di pura felicità.

Come per il convegno dell’anno scorso anche quest’anno, per rispettare le norme anti-Covid 19 e per garantire i requisiti di sicurezza, dobbiamo anticipatamente conoscere il numero dei partecipanti specificatamente per ospitare e gestire un numero non troppo elevato di ragazzi con la
Sindrome di Angelman.

Giardini dell’Hotel Domus Pacis d’Assisi

Pertanto obbligatoriamente abbiamo bisogno di ricevere da parte vostra entro il 19 settembre l’iscrizione al convengono con copia del versamento dell’acconto del 50%.
Per quanti l’anno scorso hanno pagato l’acconto senza poi partecipare, lo riterremo valido anche per il congresso di quest’anno e pertanto non devono nuovamente versarlo, ma devono inviare la scheda di adesione.

Questa data e la necessità di ricevere l’acconto sono condizioni imprescindibili per partecipare, anche perché dobbiamo organizzare i volontari in numero adeguato e il numero dei bus necessario per i
ragazzi e contestualmente le camere per i partecipanti.

Per le famiglie che partecipano senza i ragazzi non ci sono vincoli di numero. Quest’anno, che per chi non ha potuto partecipare in presenza al Convegno, abbiamo previsto nella giornata di sabato, previa autorizzazione dei relatori, un webinar con i relatori, dove i partecipanti che si registreranno potranno interagire e fare le domande ai relatori;
la coordinatrice della sessione webinar, sarà la vice presidente Sig. Paola Geroldi e farà in modo che il relatore al termine della presentazione possa, se possibile dare le risposte pervenute in diretta o altrimenti successivamente in breve tempo, Fatta questa breve premessa adesso vi illustro i temi che saranno presentati al convegno:

Ingresso Hotel Domus Pacis di Assisi | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Ingresso Hotel Domus Pacis di Assisi

Se le condizioni per arrivare dall’America saranno possibili, avremo con noi la Dott.ssa Rebecca (Ionis) che con la Dott.ssa Battini (Stella Maris) ci aggiorneranno sui risultati del trial (Ionis) già in corso in America e sull’eventualità che, grazie al lavoro d’intensa collaborazione svolto negli ultimi anni dalla dottoressa Battini con la IONIS possa partire un trial anche in Italia.

I referenti scientifici Roche ci aggiorneranno sui dati del trial in corso, ma soprattutto ci sarà il Sig. Raffaello Genova, referente della Roche che collabora con le associazioni che ci aggiornerà sulle novità e sulle programmazioni che la ROCHE ha messo in atto per le famiglie.

L’Istituto Superiore di Sanità ci presenterà con i propri referenti, i dati inseriti nel registro Sindrome di Angelman e ci presenterà in anteprima il progetto per la prima pubblicazione sui dati della Sindrome.

La Dottoressa Silvia Russo ci presenterà i primi risultati della ricerca: “effetti terapeutici del peptide inibitore D-JNKI-1- e Taurina su neuroni derivati da iPSCSs” progetto in corso finanziato da OR.S.A., che dai primi rumors, prevediamo dei dati molto incoraggianti.

Il Dott. Paolo Bonanni ci farà un aggiornamento sul progetto finanziato da OR.S.A. “ Studio della prevalenza dei tratti autistici nella sindrome di Angelman, correlazione con il livello cognitivo, epilessia, con abilità socio-comunicative e stili genitoriali”.

Con la Dott.ssa Ilaria Tonazzini affronteremo un tema molto importante: “Le aspettative e le false speranze che generano alcuni articoli scientifici” e nel suo racconto, ci insegnerà a saper distinguere fra i vari tipi di ricerca e a conoscere quali sono le riviste accreditate a livello mondiale.

Inoltre farà un aggiornamento sulla ricerca mondiale, ma cosa importante, grazie alla sua preparazione scientifica e alla sua capacita di rendere facili e comprensibili le cose complicate, sicuramente ci chiarirà i lati positivi e negativi delle ricerche e trial in corso a livello mondiale.

Anche quest’anno, con la Dott.ssa Aurelia Rivarola, affronteremo il tema della Comunicazione Aumentativa Alternativa da una prospettiva diversa.
In Italia grazie al lavoro e alla collaborazione dell’OR.S.A. con il Centro Benedetta D’Intino, sono nati diversi gruppi/centri che fanno CAA e con loro e con la Dottoressa Rivarola, vogliamo affrontare un tema che interessa tantissimo alle famiglie, ovvero di come si sono organizzati, da dove è nata l’idea, delle difficoltà, qual è stato l’iter burocratico di come hanno fatto per mettere insieme le varie figure che servono per un progetto di CAA, per poi parlare di cosa fanno.

Questo incontro che ritengo molto importante con i gruppi già operativi che collaborano fattivamente con OR.S.A. e il CBD si potrà incentivare tutti a far nascere nuove realtà in Italia.

Rosone Gotico tipico della chiesa di San Francesco d’Assisi

Il past-presidente dell’AITO associazione terapisti occupazionali prof. Michele Senatore, ci presenterà cosa è la terapia occupazionale come e quando va iniziata.

Il Prof. Michele Senatore presenterà inoltre il progetto che stiamo avviando insieme “ Linee guida pratiche per fare piscina” questo progetto sarà coordinato da OR.S.A.-AITO con supporto della SIMFER Società Italiana dei Fisiatri che coopera con l’Istituto Superiore di Sanità per la validazione di queste linee guida che serviranno alle famiglie e ai terapisti.

Come negli ultimi anni, grazie alla disponibilità e alla preparazione della Dott.ssa Irene Auletta ci sarà uno spazio dedicato al benessere delle famiglie, e devo dire che ogni anno la Dott.ssa Auletta, oltre darci degli strumenti per meglio affrontare la nostra quotidianità, ci dà anche tanto valore aggiunto alla partecipazione di persona al convegno, perché riesce sempre a coinvolgerci e farci toccare le giuste corde per vivere intensamente l’atmosfera che si crea in quei tre giorni che è linfa vitale sia per le famiglie che partecipano da anni ma soprattutto per le nuove famiglie.

Un altro tema importante che affronteremo è appunto la transizione (il passaggio) dall’adolescenza all’adulto e con EPI CARE abbiamo creato un tavolo di lavoro dedicato..
Stiamo lavorando e collaborando intensamente con Dottoressa Bisulli e la Dottoressa Stipa di Bologna dell’Ospedale Bellaria che ci presenteranno un progetto pilota che l’OR.S.A. in collaborazione con altre associazioni è propensa a finanziare.

Molti di voi che seguono il nostro gruppo su Facebook già conoscono ed hanno avuto occasione di conoscere la preparazione e la dedizione che l’Avv. Giangregorio mette nell’affrontare le varie problematiche essendo anche personalmente coinvolta, pertanto in occasione del convegno avremo il piacere di conoscerla di persona, ed insieme cercheremo di capire meglio alcuni aspetti giuridici, economici, fiscali e sociali, ma soprattutto cosa devono fare le famiglie per richiedere ed ottenere i lori diritti.

Come ogni anno abbiamo cercato di dare un filo conduttore al convegno e gli argomenti che abbiamo programmato seguono appunto questa linea, quello che pensiamo è che questo convegno debba dare a tutti noi gli strumenti giusti per affrontare la quotidianità partendo dalla ricerca scientifica e il saper distinguere fra le notizie, quelle vere da quelle false o fake news o quelle ripetute o propinate al solo scopo di fare marketing (fare raccolta), fino ad arrivare a come affrontare la quotidianità, a come
potersi organizzare e migliorare la qualità di vita propria e della propria famiglia.

Nei primi giorni di settembre pubblicheremo il programma dettagliato con gli orari e i relatori, nel frattempo vi chiedo per i motivi di cui sopra di inviarci la scheda di adesione allegata.

Sperando che gli argomenti che abbiamo organizzato rispondono alle Vostre aspettative Vi aspetto numerosi ad Assisi e Vi auguro a tutti buone ferie e buona vita.

Treviso 09 Agosto 2021
il Presidente OR.S.A. Tommaso Prisco

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE >>

La ricerca non conosce limiti!

0
Cannabidiolo su Modello Animale con Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Cannabidiolo su Modello Animale con Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Utilizzo del cannabidiolo su modello di topo con sindrome di Angelman

Cannabidiolo su Modello Animale con Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Cannabidiolo su Modello Animale con Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Salve a tutti, pubblichiamo un riassunto in italiano, curato dal Dott. Elia Maurizio, sullo studio dell’utilizzo del cannabidiolo nella sindrome di Agelman su modello animale.

Di seguito il link della traduzione dell’articolo:
Articolo Philpot

Comunicato OVID

0
Comunicato OVID | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Estratto con note curato dalla  ref. scientifico ORSA dott.ssa Ilaria TonazziniIstituto Nanoscienze-CNR @NEST (National Enterprise for nanoScience and nanoTechnology), Pisa del report OVID pubblicato al link:

https://www.biopharmadive.com/news/ovids-angelman-syndrome-drug-shows-mixed-results-in-phase-2/529433/   continua a leggere>>

Nuovo Studio Scientifico

0
Nuova Ricerca Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Nuova Ricerca Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

Studio finanziato da ASA attraverso un finanziamento per la ricerca a Ben Distel, Geeske van Woerden e Ype Elgersma.
La posizione conta: un recente studio fornisce un nuovo punto di vista su come la perdita di UBE3A causi la sindrome di Angelman.

Articolo YPE – Nuova Ricerca Scientifica

Nuova Ricerca Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman
Nuova Ricerca Sindrome di Angelman | OR.S.A. Organizzazione Sindrome di Angelman

SEGUICI

1,253AmiciMi Piace
24IscrittiIscriviti
- Advertisement -

RECENT POSTS