21.1 C
Napoli
domenica, 25 Settembre 2022

Prof. dr. Ype Elgersma ; Dr. Geeske Van Woerden – ERASMUS UNIVERSITY MEDICAL CENTER  ROTTERDAM – Project amount € 115,000, – Avvio giugno 2015 – Fine luglio 2017 Titolo: “In vivo characterization of E6AP interacting proteins”.

Questo progetto caratterizzerà le proteine interagenti con UBE3A (UIPs) identificate da un collaboratore utilizzando il saggio two-hybrids nel cervello di topo e in colture neuronali. Si tratta di un progetto molto importante che mira a identificare i substrati di UBE3A. La dottoressa G. Van Woerden sta collaborando con il Dr. Distel che ha identificato una serie di UIPs. Questa ricerca ha il potenziale per avere un impatto elevato e far avanzare la comprensione nel campo della sindrome di Angelman. Il ricercatore caratterizzerà le proteine interagenti con UBE3A (UIPs) identificate da un collaboratore utilizzando il saggio two-hybrids. Il ricercatore poi determinerà se questi UIPs sono sovra-espressi nel topo con AS: questo è un esperimento fondamentale per determinare se questi UIPs possono contribuire ai fenotipi di AS. Tuttavia gli esperimenti successivi coinvolgono l’ iper-espressione degli UIPs per vedere se ci sono effetti sulla morfologia e il funzionamento neuronale in vitro e in vivo. Sarà utilizzata l’dell’elettroporazione in utero, una tecnica nuova.

Prof. Ype Elgersma – Dr. Geeske van Woerden – ERASMUS UNIVERSITY MEDICAL CENTER  ROTTERDAM – Project amount €115.000,00 – Start June 2015 – End July 2017 entitled: “In vivo characterization of E6AP interacting proteins”.

This project will characterize Ube3a Interacting Proteins (UIPs) identified by a collaborator using the 2-hybrid system in the mouse brain and in neuronal cultures. This is a very important project that aims to identify Ube3A substrates.  Dr. Van Woerden is collaborating with Dr. Distel who has indentified a number of UIPs.  This research has the potential to have a high impact and advance the Angelman field. During this project, the PI will characterize Ube3a interacting proteins (UIPs) identified by a collaborator in a 2-hybrid approach. The PI will determine if these UIPs are overexpressed in the AS mouse which is a critical experiment to conduct to determine if these UIPs may contribute to the AS phenotypes.  However the subsequent experiments involve overexpression UIPs to see if there are effects on neuronal morphology and function in vitro and in vivo. The use of in utero electroporation is fairly novel.

Basta poco di ognuno per fare molto

DONA ORA

Progetto di ricerca Dr. Ype Elgersma

FOLLOW US

1,253AmiciMi Piace
24IscrittiIscriviti
- Registrati -